Genti che mi piacciono

3 nov

Conosco Barbara-BlackCat attraverso friendfeed, e attraverso friendfeed ho conosciuto la sua storia e le sue (dis)avventure nel mondo. Barbara ha due figli, maschio e  femmina. Alex e Chiara.

Barbara ha pure un blog, dove racconta le (dis)avventure che le occorrono nella vita di tutti i giorni, ed è un blog che mi piace leggere. Intendiamoci, molto spesso le (dis)avventure di Barbara e dei suoi figli, in particolare di Alex, nel mondo, non sono affatto divertenti o piacevoli.

Perché ad Alex capita di avere una patologia che si pensava fosse una forma di autismo, ma a quanto pare non lo è, e sinceramente io ancora non ho capito cosa sia. Probabilmente nemmeno Barbara lo ha capito. Però con questa patologia che non è chiara ci deve convivere, perché i figli che hanno patologie mica li restituisci al mittente per fartene dare di sani. Quando la patologia ti tocca, te la prendi con tutto il pacchetto.

Ecco, a me piace il blog di Barbara perché in mezzo a tanti blog dove si parla di cose grandi, molto fighe, molto condivisibili, lei racconta una cosa che non tutti conoscono, che non è affatto figa (perché avere un figlio con una patologia riconosciuta e che deve lottare per ottenere i diritti che dovrebbero essere garantiti e invece scopri che in teoria è così ma la pratica è altra roba, non è figo per niente) e che la gente molto spesso preferisce non considerare nemmeno.

Mi piace il blog di Barbara perché è il blog di una persona piccola che fa cose piccole,  ma che hanno tutte un senso.

E mi piace, il blog di Barbara, perché da quando lo leggo ogni volta che parlo con una persona con un’invalidità metto da parte quasi tutto il cinismo (un po’ serve sempre, perché altrimenti non si sopravvive dalle nostre parti) e comincio ad ascoltarla come se fosse l’unica persona invalida sulla faccia della terra.

Perché penso sempre che al posto della persona che non conosco potrebbe esserci Barbara, a telefonare per chiedere a che punto è la pratica di invalidità di suo figlio, e io per le storie di Barbara e di suo figlio, da lontano, mi incazzo tantissimo.

Ieri per esempio mi sono incazzata tanto, quando ho letto questa cosa.

E mi piace che Barbara continui a scrivere il suo blog, perché spero sempre che un giorno racconti una cosa veramente bella, e aspetto i suoi post, quando è tanto che non ne scrive.

Prima o poi vorrei conoscerla, Barbara, e pure Alex e Chiara. Non dovrebbe essere difficile, visto che abitano a poca distanza dalla mia casa di Milano.

Quindi una delle prossime volte che torno a casa provo a capire come si arriva da loro, e li vado a trovare. Spero che Barbara mi faccia i muffin con speck e parmigiano, per l’occasione, perché pare pure  che sia una brava cuoca…

About these ads

4 Risposte a “Genti che mi piacciono”

  1. blackcat 3 novembre 2011 a 09:36 #

    Ma mi sono emozionata!!! *_* Certo che ti faccio i muffin, mi basta un giorno di preavviso e ti accogliamo a braccia aperte :***

    • julka75 3 novembre 2011 a 09:37 #

      Era un po’ che mi frullava per la testa, questo post.. :)

  2. Selene Dall'Olio 3 novembre 2011 a 09:48 #

    Eh, già già, sono anni che condividiamo le esperienze di Barbara. E si piange, col blog di Barbara, anche per cose belle :)

  3. Matteo 3 novembre 2011 a 15:36 #

    Grazie per averlo segnalato. Ora l’ho scoperto anch’io.

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: