La Brambilla lancia pericolose minacce.

Dice che se i tunisini non la smettono di fare i cattivoni e non cominciano a rispettare gli accordi presi l’Itaglia non promuoverà il turismo in Tunisia (insomma quest’estate cancella la vacanza in Tunisia che aveva programmato e dice  a tutti i suoi amici di trovare un’altra meta, e i tunisini non si ritroveranno invasi da quei caciaroni italiani che fanno casino nei villaggi turistici e si fanno sempre riconoscere.  Ecco.).

Ora, io avrei due ipotesi di risposta per una minaccia così seria. Per la prima mi faccio aiutare da Eduardo:

 

Altrimenti abbiamo a disposizione il grande classico: uno esticazzi! alla romana.

Personalemnte, però,  in un caso come questo credo ci siano gli estremi per un buon pernacchio.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...