Vita da call center – pillole

[piccoli problemi di spelling]

Operatore: – Signora, potrebbe farmi lo spelling con i nomi di città?

Utonta: – Bi di Bologna, E di Empoli, P di Palermo, O di Ompoli…

L’Operatore mette il muto e comincia a ridere da solo mentre l’Utonta continua lo spelling, aggiungendo una A di Ampoli.*

Annunci

2 thoughts on “Vita da call center – pillole

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...