Vita da call center – il Consulente

[dai racconti delle colleghe]

Consulente: – Senta, io non riesco più a inserire le richieste di disoccupazione per i nostri assistiti dal sito.

Operatore: – Certo, perché se lei è una consulente saprà che adesso le domande di disoccupazione si fanno solamente tramite internet o chiamando il call center.

Consulente: – Sì, ma non tutti sono in grado di farlo.

Operatore: – Vuol dire che non sono in grado di telefonare al numero verde e dare il proprio codice fiscale?

Consulente: – No, è difficile…

Operatore: – Senta, lo sa che uno dei requisiti per poter presentare la domanda di disoccupazione è rilasciare una dichiarazione al Centro per l’Impiego in cui ci si dichiara abili al lavoro?

Consulente: – Sì…

Operatore: – E secondo lei una persona che non è in grado di comporre un numero di telefono e dare il proprio codice fiscale al telefono può essere considerato ABILE al lavoro?

 

(la mia collega mentre discute con i consulenti è qualcosa di inarrivabile. Che poi, i consulenti a volte sono una delle specie peggiori con cui si può intrattenere una conversazione di cinque minuti, quindi si meritano la mia collega)

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...