E allora io non voglio pagare Castelli.

Perché quello che è giusto è giusto, eh.

Se non vuole pagare Travaglio, o Santoro, o chi non gli piace, per carità, è suo diritto.

Però lui e tutti quelli che stanno al Governo e alla maggioranza e mi fanno venire all’orticaria, lavorano di merda, sputano sullo Stato che gli dà uno stipendio da parlamentari e soprattutto mi costringono a vergognarmi delle mie origini ogni volta che cammino in penisola o fuori dai suoi confini mi restituiscono tutta la parte di trattenute IRPEF che verso ogni mese sullo stipendio. Da oggi andando a ritroso, fino al giorno in cui ho cominciato a pagare le tasse.

E così dovrebbero fare tutti quelli che contribuiscono a pagare gli stipendi di chi gli sta sulle palle e non trova rappresentativo.

Che poi, per Santoro il problema di Castelli si risolve presto. Santoro sta andando a La7. Non lo paga più. Ma con lo stipendio di Castelli & C., come la mettiamo?

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...