Post di pubblica utilità

Stavolta non si parla di INPS e di prestazioni (anche se prima o poi ci torneremo sopra).

Si parla di nuovo di aspiranti pubblicatori. Nei giorni scorsi ho toccato l’argomento editori a pagamento e a doppio binario, discussione che per un po’ è andata avanti altrove, anche con toni poco simpatici.

Ora, poiché sono convinta che sapere cosa offre a un aspirante pubblicatore il panorama dell’editoria sia di importanza fondamentale, dopo le famigerate liste degli editori a pagamento e a doppio binario mi premuro di indicare la lista degli editori non a pagamento, stilata sempre dopo un lungo lavoro dai soliti di Writer’s Dream.

So che la lista è conosciuta, o almeno dovrebbe esserlo, ma ribadire che esiste non fa mai male. Così, per completezza di informazione, se un aspirante pubblicatore incappasse in questo Ufficio Reclami e non sapesse che pesci prendere per trovare un editore, anche piccolo, disposto ad assumersi il cosiddetto rischio di impresa, potrebbe cominciare dagli editori riportati nella lista.

Poiché non sono stata io a stilare la lista non segnalate a me eventuali omissioni o imprecisioni, ma a Writer’s Dream.

A sproposito. Poiché Loredana Lipperini ha provveduto a eliminare la Delos Books dalle case editrici a doppio binario (perché di fatto non la riteneva tale, e personalmente concordo) e attualmente la suddetta è sprovvista di collocazione, provvedo a segnalarla sotto la mia responsabilità.

Per tutte le informazioni relative alle modalità di pubblicazione, consiglio di accedere al loro sito, e in particolare alla Writers Magazine Italia.

Il consiglio parte naturalmente da considerazioni soggettive, come ogni considerazione sulle case editrici presenti su territorio nazionale. I rapporti con gli editori, a mio parere, sono personali. Al netto delle condizioni contrattuali ci sono i motivi più svariati a tenere un autore legato a un editore piuttosto che a un altro.

Comunque, per oggi ho consigliato abbastanza. Tocca a voi. Mettetevi al lavoro e cercatevi un editore. Altrimenti cercatevi qualcosa da leggere. Che non fa mai male.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...