I Reclami Inutili – Reperti storici

Eccoci a una nuova settimana di Reclami Inutili. Con un Reclamante vecchio, anzi, vecchissimo. Proviene addirittura dal primo Ufficio Reclami, quello su splinder ormai salvato su Altervista.

È un Reclamante Inutile imbufalito contro Mamma Rai. Un recidivo, di quelli compulsivi che postano commenti inviperiti e farciti di oscenità e subito dopo, quando si rendono conto di essere in moderazione, non trovando il loro commento pubblicato, ne postano  un altro due giorni dopo (anche se non si legge l’IP, fidatevi sulla parola: ho avuto il commento sotto il naso per un anno e su splinder l’IP dei due Reclami inutili era lo stesso. D’altronde la stessa mano è ampiamente riconoscibile dall’italiano non pervenuto):

Notate la raffinatezza con cui elargisce un froci, e un mafiosi, e le terribili minacce di non pagare il canone Rai che dovrebbero far tremare di paura chi legge il commento (io? E quando mai me ne può fregare se qualcuno non paga il canone Rai? Me ne infischiavo pure quando scrivevo Incantesimo…)

Ah, signora mia, quanti bei ricordi perduti, nel vecchio Ufficio Reclami! Perduti… Oddio. Su facebook avevo la mia rubrichetta Vita fda blogger su cui pubblicavo le fesserie dei passanti anonimi.

Quasi quasi vado su facebook e le riesumo. Per la vostra gioia, naturalmente.

Annunci

2 thoughts on “I Reclami Inutili – Reperti storici

  1. Scusate!ma dalle mie parti questo DIGITALE TERRESTRE E’ PROPRIO UN DISASTRO. Segnale basso continuamente, le immagini si bloccano ad intermittenza facendo diventare il televisore uno dei peggiori strumenti di tortura, da impazzire. E questo vale per tutti i canali e non solo per quelli della Rai. Fate qualcosa oppure io rinuncerò a possedere un televisore. Saluti dall’ Abruzzo meridionale!

    1. Per me puoi anche rinunciare ad avere un televisore, è tutta salute. invece se vuoi una risposta seria vai a cercare l’ufficio reclami giusto perché questo non è competente. Sei su un blog personale.

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...