I Reclami Inutili – Qualcuno me lo spiega come se avessi quattro anni?

Siamo come al solito su facebook, la miniera d’oro dell’inutilità fatta reclamo.

Nella rediviva sezione dedicata ai post altrui (sospesa per qualche tempo a causa di individui piuttosto molesti con la spiccata tendenza alle denunce ad minchiam) compare un nuovo Reclamo, che più che Inutile stavolta è proprio Incomprensibile.

Non che gli altri Reclamanti Inutili maneggino con sapienza la sublime arte della Retorica, ma qui stiamo andando decisamente oltre:

Intuisco vagamente che qualcuno lo ha bloccato e lui (stranamente) non è d’accordo, ma non capisco cosa dovrebbe fare l’Ufficio Reclami e pure facebook, in questo caso.

Sospetto che il signore (è uomo, posso garantirlo. Sotto la cancellazione c’è un nome maschile) fosse assente quando la maestra spiegava analisi logica e grammaticale. E pure l’ortografia gli deve essere rimasta indigesta.

Insomma, cari Reclamanti Inutili, già venite a reclamare in un luogo dove non avrete mai la soddisfazione che meritate (!). Potreste almeno cercare di lasciare Reclami Inutili in una lingua accessibile ai più e non solo a voi e al vostro ombelico?

Vi ringrazio fin da ora.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...