La soggettività delle priorità (capitolo n del Manuale di sopravvivenza per precari)

Ti scade il contratto, tipo il tuo sesto rinnovo come interinale, tra 25 giorni, non ci sono prospettive di assunzione diretta perché per l’azienda non sei conveniente, a parte il particolare di avere maturato una professionalità per due lunghi anni (ma la professionalità abbiamo imparato che ormai non interessa a nessuno, l’importante è che tu sia ggiovane o che ti abbia lasciato a casa qualcun altro prima che si era preso la briga di farti un bel contatto a tempo indeterminato, così hai gli sgravi della mobilità Se non son sfigati non li assumono, insomma), e vorresti legittimante poterti masticare il tuo odio in santa pace, immaginando l’azienda che brucia in un enorme falò insieme a tutti quelli che hanno lavorato per la distruzione del mercato del lavoro con estrema perizia negli ultimi anni.

È roba che qualunque Costituzione o buon senso dovrebbe sancire, il diritto di masticare odio verso chi ti lascia a casa. Senza che ti rompano i coglioni, intendo.

 E invece no.

Perché arriva il capo che ti viene a dire che sei stato brutto e cattivo con lui (non ce l’ha personalmente con te, ma quelli che ha cacciato il mese prima non ci sono, e allora si deve sfogare su di te e sui tuoi colleghi rimasti, ancora per poco pure loro), che poverino lui era sempre stato tuo amico e lo hai maltrattato, e c’è rimasto male, e tu che stai per restare a casa dal lavoro insomma ti dovresti preoccupare perché anche il tuo capo ha dei sentimenti e li hai offesi.

Ma pure un fanculo detto col cuore, eh. Non sia mai che non dimostro abbastanza sentimenti.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...