E il settimo si riposò.

Dalla scrittura, intendo. Avendo cominciato la sfida delle 20 righe al giorno di giovedì e necessitando di un giorno di riposo settimanale (come in tutti i lavori si ha diritto al riposo, pure mentre si scrive) ho arbitrariamente stabilito che oggi sarebbe stato il giorno di riposo.

Il mercoledì va bene, no? Il venerdì, il sabato e la domenica erano già presi. Il lunedì… Insomma, chi si riposa di lunedì, con  la piva da lunedì? Il martedì ti stai riprendendo dalla fatica di ricominciare la settimana dopo il fine settimana, e mica puoi riprenderti da due cose. Troppa fatica.

Il mercoledì invece ci sono le coppe e il cinema costa meno. Così ti vedi con calma la partita di coppa e se la tua squadra non gioca le coppe o non te ne frega niente del calcio esci e vai al cinema. Se non ti piace nemmeno il cinema non so che ci fai in questo blog, ma insomma, il mercoledì ormai è il giorno stabilito. E mercoledì rimane.

Quindi che faccio se non scrivo? Boh. Ho un po’ di roba d’avanzo. Poi mi metto a rileggere, perché a scrivere ogni tanto si scrive pure qualche cazzata da correggere.

Buon riposo a tutti.

Annunci

2 thoughts on “E il settimo si riposò.

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...