The casual vacancy. Forse la Rowling può attendere.

Lo aspettavo, questo libro. Devo essere onesta.

Dopo tutti gli Harry Potter della terra, non vedevo l’ora che uscisse pure lui. Oh, chiaramente in lingua originale, perché checché se ne possa dire, la Rowling si legge benissimo, in inglese. Se un po’ di inglese si mastica, intendiamoci. Se siete di quelli che hanno difficoltà anche con The cat is on the table, rinunciateci e aspettate la traduzione. Sempre che vi interessi, sia chiaro.

Io non ho più difficoltà con The cat is on the table, più o meno dalla terza media e nonostante lo studio del francese, quindi mi sono detta compriamolo subito. 

Ho scartato immediatamente la versione cartacea, perché 20 euro e 44 centesimi (scontato), con tutto il desiderio che posso avere di leggere questo libro, non li spendo. Sto nicchiando pure con Pennac, non è che spendo addirittura di più per la Rowling.

Quindi ho cercato il formato ebook. Ed è successo questo:

Uhm. Beh, io che mi lamento tanto dei miei editori italici, ora non è che possa mettermi l’anima in pace e comprare il libro a un costo che non è nemmeno la metà della sua versione cartacea solo perché una scrittrice inglese mi ha convinta a comprare tutta la saga del maghetto in italiano, in inglese e pure nella nuova traduzione di Bartezzaghi.

Però mi spingo un po’ oltre. Vado a curiosare anche su Amazon.com. Tante volte mi fanno uno sconto maggiore, magari disattivo l’account su .it e lo attivo su .com.

E che cosa trovo?

Il costo della versione ebook è di 14,99 dollari. Il prezzo pieno della versione cartacea è 35 dollari. Alla faccia del bicarbonato. Scontato, il cartaceo viene 20,48 dollari. Come rapporto tra prezzo dell’ebook e prezzo (pieno) del cartaceo però andiamo meglio.

Ma siamo sempre a un prezzo esagerato. Per non parlare della rottura di palle del dover cambiare account e via discorrendo.

Prima di desistere, decido di dare un’occhiata ad Amazon UK:

Insomma, mi stanno dicendo che su Amazon UK la versione cartacea costa 9 sterline.  Sì, con le spese di spedizione. Però questi lo stanno scontando di più del 50% e il libro è uscito a settembre.

Tra l’altro la versione per kindle costa 11,99 sterline. Che non sarà meno della metà del prezzo pieno cartaceo ma è un prezzo più accettabile, fatte le debite proporzioni, dei corrispettivi .com e .it.

Sapete che c’è? Io me lo faccio comprare dal primo che va a Londra, cartaceo. Tanto mi avanzano ancora 40 sterline dall’ultima gita. Non ho nemmeno il problema del cambio.

Annunci

9 thoughts on “The casual vacancy. Forse la Rowling può attendere.

    1. Non ho ancora letto molte recensioni (non leggo mai le recensioni dei libri che voglio leggere), ma stavo leggendo l’estratto in inglese. non mi ha fatto venir voglia di cancellarlo subito, il che potrebbe essere positivo.

      1. Sono proprio curioso. per ora è come se avesse scritto un solo libro. Credo che un autore di talento debba saper cambiare genere. La prima prova l’ha superata alla grande, ma ora vorrei vedere la seconda.

      1. Per me non ci sono problemi. Basta che ci vediamo e che non ti rimane sul groppone causa imprevisti dell’ultimo minuto. Non so se ti interessa una copia di The Casual Vacancy di troppo.

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...