A.A.A. Blog AFFITTASI

L’idea si stava facendo largo a furia di ricevere reclami inutili contro questo e quell’altro, ma a darle una forma concreta è stato l’incontro con un aspirante esordiente che passa il tempo a dire peste e corna del mercato editoriale ma non fa nomi, perché, dice, non si vuole inimicare qualche sito o blog dove i suoi futuri capolavori potrebbero essere recensiti. Perché si sa, il mercato editoriale è vendicativo, e non puoi parlarne male senza aspettarti ritorsioni.

Quindi bisogna parlarne, armiamoci e partite. E se non volete farlo, siete dei pusillanimi. O dei tappetini da automobile, il concetto è lo stesso.

Però a me della questione inimicarsi il mercato editoriale frega poco, non ho più ambizioni editoriali da tempo, e non ho nemmeno rapporti da mantenere. Invece ho delle bollette da pagare.

Quindi ho deciso di dedicarmi a una nuova attività. Affitto lo spazio sul mio  blog. Ho anche fissato le tariffe.

Hai un reclamo ad minchiam? Un euro a post. Pubblico il reclamo così com’è. Mi raccomando, una roba breve. Sgrammaticata come solo i Reclamanti Inutili sanno fare (perché così è più folkloristico). Magari firmati, evitando i contatti personali. Nell’euro includo l’uso dell’indirizzo email.

Vuoi scrivere qualcosa di più articolato contro il mondo editoriale? Tipo, il libraio X è stato cattivo e ha sputato su tutte le copie del tuo romanzo d’esordio o peggio lo ha relegato alla sezione Guide Turistiche mettendolo vicino al Kazakistan (che se lo metteva vicino Londra c’era il rischio che qualcuno lo trovasse e lo comprasse)?

Ti concedo un post di 2000 caratteri spazi inclusi al modico prezzo di 5 euro. E se 2000 caratteri non ti bastano perché sei notoriamente logorroico, per un sovrapprezzo del 10% ti concedo 100 caratteri in più. A 200 caratteri aggiungi un altro 10%. E così via.

Però ho anche un’offerta speciale in serbo per te: se acquisti il pacchetto di 50 post, mi voglio rovinare, 10 sono gratis.

In questo caso però dovrai lasciare un tuo recapito sul post. Magari usa una mail dove non ci sono il tuo nome e cognome, così nessun blog o sito ti riconoscerà e non rischierai di perdere preziose recensioni.

E ricorda: ti concedo lo spazio, ma le spese degli avvocati sono tutte a carico tuo. Mica mi chiamo Sallusti, io.

Che aspetti, Reclamante Inutile o Eroe Col Culo Degli Altri? Approfitta subito di questa offerta strepitosa e accaparrati la possibilità di lanciare i tuoi Reclami e le tue Illazioni senza costrutto dall’Ufficio Reclami!

Oppure, se trovi che il prezzo sia esoso, hai una soluzione molto più economica: apriti il tuo blog anonimo e comincia a fare quello che chiedi ai tappetini per automobile con cui ti lamenti di continuo perché non partono mai per combattere le tue battaglie.

Che forse è la soluzione migliore per tutti, così a occhio.

Annunci

One thought on “A.A.A. Blog AFFITTASI

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...