Volevo scrivere un post articolato, di quelli che scontentano tutti.

Una roba sul perché mi avete rotto il cazzo sia come cattolici fondamentalisti che come atei intransigenti che ti chiamano pasdaran del papato se solo non accenni all’intenzione di bruciare chiese o fare il culo al primo cattolico praticante che vedi per strada.

Poi mi sono detta sticazzi, ma perché devo sprecare energie proprio a ferragosto?

E allora ho deciso di continuare a parlare con gli amici cattolici che non mi rompono i coglioni, con il mio prete che zitto zitto continua a pregare perché io mi riconverta (beato lui che ci spera ancora ma chi sono io per impedirgli di farlo) e con gli atei che non vengono a chiamarmi per bruciare chiese o simili.

Gli altri, per quanto mi riguarda, possono pure sbattezzarsi o credere che finirò all’inferno perché sono blasfema.

Basta che lo facciano a debita distanza.

Buona festa del Divo Augusto. E auguri a quelli che compiono gli anni oggi.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...