Dell’ispirazione e di altri demoni #2

E insomma, questa cosa deve finire.

Non è che mentre sono per strada e cammino guardando le vetrine, nella fattispecie quelle dove potrei trovare un portacellulare per sostituire quello smarrito a causa di una corsa inutile dietro un 899 (ma è un’altra storia), può venirmi in mente che devo scrivere un post su di lui, che oltre a essere uno che ha un blog ha pure scritto due romanzi che a me sono piaciuti (il secondo più del primo, NONOSTANTE GLI ANNI ’80), e non solo, ha scritto anche questo, e insomma, se non si muove a finirlo vado a cercarlo a casa sua e gli rapisco i gatti, tipo Misery.

Come caspita faccio a scrivere il post mentre sto camminando per strada? È ovvio che appena torno a casa non mi ricordo più nemmeno mezza parola e non scrivo più niente…

Oh, adesso che non vi ho parlato dei suoi libri, fate la cortesia di provare a leggere almeno il secondo e di non fermarvi alle sconcezze, ché lì dentro c’è un sacco di roba, Magari non è il più grande capolavoro della letteratura italiana, però si fa leggere e ci si riconosce, un po’. Io mi ci sono riconosciuta, almeno. Anche se mi rifiuto di rispondere a domande tipo ‘in cosa ti sei riconosciuta, esattamente?’. Badate che se avete un kindle non avete scuse. Potete scaricarvi l’estratto e decidere da soli se volete continuare o se vi fa schifo. Se non lo fate vengo a rapire pure i vostri, di gatti.

(a proposito. Scrive pure qui, e c’è questo post che mi ha fatto venire pure i sensi di colpa, così tanto che da quando mi sono venuti ho ripreso in mano il romanzo nuovo e ho cominciato lentamente a correggerlo, e ho pure scritto un racconto per L'(n+1) libro della fantascienza. Diciamo che è ottimo per prendere a calci la gente che tende alla pigrizia)

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...