Amarcord natalizi #cosedinfanzia

Dovete sapere che da bambina avevo un LP che mettevo su a Natale, con un sacco di canzoni tradizionali, e non.

In mezzo alle canzoni tradizionali ce n’era una che parlava di un bambino (penso, non la diceva, l’identità, quindi poteva essere maschio o femmina) che vedeva la mamma baciarsi con Papà Natale. Sì, mi faceva ridere ogni volta che lo sentivo, visto che pure da bambina lo chiamavo Babbo Natale, oppure Santa Claus. Ci insegnavano le cose fondamentali,  a noi. Tipo che Babbo Natale era San Nicola nella tradizione nordica, e che era vestito di verde ma lo aveva vestito di rosso la cocacola. Tutto senza guglare, eh. E quindi a sentire Papà Natale mi veniva da ridere.

Poi è passato un po’ di tempo, ho smesso di sentire il disco con le canzoni di Natale, non ho più sentito la canzone da nessuna parte e non conoscevo il titolo in lingua originale. Non la trovavo nemmeno su youtube.

L’ho risentita, in inglese, qualche sera fa. Ecco, in inglese ha più senso. E non è la stessa cosa, perché io mi ricordo le parole assurde della traduzione italiana (se proprio volete poi ve le scrivo, ma solo su richiesta in privatò ché mi vergogno).

Però fa tanto natale di quando ero bambina pure in inglese. Quindi ve la posto. Divertitevi.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...