Che poi, non è che una abbia voglia di parlare sempre di loro…

… anche perché poi son contenti, fanno le puzzette, lo dicono alla maestra, la maestra li sgrida, e loro si fanno la risatina sotto i baffi perché hanno attirato l’attenzione.

E non è nemmeno un problema di grammatica, perché uno responsabile della comunicazione dovrebbe sapere quando ci vuole la doppia zeta o che l’abuso di puntini di sospensione è punito con l’ergastolo dai grammarnazi.

Non è nemmeno che questa roba* non si dovrebbe più sentire, davvero, nel 2014, da adulti che hanno delle responsabilità perché sembrano le risposte che ti davano i tuoi compagni delle medie quando non eri considerata abbastanza figa perché ti degnassero di attenzione.

E tralascio l’evidente insulto sessista perché comincio a sospettare che parlare di evoluzione della specie, lotte per l’emancipazione della donna, superamento della concezione donna=oggetto, per questa gente, sia sperare che uno scimpanzé cominci a tirare fuori la teoria della relatività. Anche se nutro molta più fiducia, io, negli scimpanzé.

  1609899_583270595100175_507129593_n

È che non posso leggere persone dotate di cervello, di sesso maschile, che non sono nemmeno accostabili a questi individui beceri per idee e preparazione, che riescono a scrivere ‘la Boldrini poteva risparmiarsi l’uscita’.

Perché è come dire che la Boldrini se l’è andata a cercare, e mi dispiace dover ribadire il concetto, ma se ti scrivono che meriteresti di essere stuprata, sei una pompinara, e ti insultano per il tuo essere donna e non per la tua incapacità nel tuo ruolo, come sta capitando a lei, il problema non è nella sua risposta.

Sarà mica ora di piantarla, di colpevolizzare la persona che viene oltraggiata, a nuovo millennio iniziato da un pezzo?

*nel frattempo il tweet di Messora è stato rimosso, ma non è che la situazione sia migliorata granché.

 

AGGIORNAMENTO DELLE 19.51

Il signor Responsabile della Comunicazione del M5S, a quanto dice Giornalettismo, ha risposto a un tweet che non è stato scritto dalla diretta interessata. Pare un fake, addirittura.

Oltre alla mancanza della lingua italiana latita pure la verifica delle fonti.

Credo che sarà il caso di affidare la comunicazione allo scimpanzé di poc’anzi.

Annunci

2 thoughts on “Che poi, non è che una abbia voglia di parlare sempre di loro…

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...