Er giorno der giudizzio*

Cuattro angioloni co le tromme in bocca
se metteranno uno pe ccantone
a ssonà: poi co ttanto de voscione
cominceranno a ddì: fora a chi ttocca.
Allora vierà ssù una filastrocca
de schertri da la terra a ppecorone,
pe rripijjà ffigura de perzone,
come purcini attorno de la bbiocca.
E sta bbiocca sarà ddio bbenedetto,
che ne farà du’ parte, bbianca, e nnera:
una pe annà in cantina, una sur tetto.
All’urtimo uscirà ’na sonajjera
d’Angioli, e, ccome si ss’annassi a lletto,
smorzeranno li lumi, e bbona sera.

(Giuseppe Gioacchino Belli)

*dice che oggi è la Giornata Internazionale della Poesia, allora io ne metto una che mi ricorda un po’ questi giorni e l’atmosfera da Fine di Mondo che mi circonda. GIAO AMICI DI FRIENDFEED.

Annunci

One thought on “Er giorno der giudizzio*

  1. Li cavajeri

    E a voi da bravi! Cavajeri jeri,
    cavajer oggi, e cavajer domani!
    E sempre cavajeri: e li sovrani
    nun zanno antro che fà che cavajeri.

    Preti, ladri, uffizziali, cammerieri,
    tutti co le crocette a li pastrani.
    E oramai si le chiedono li cani,
    dico che je le dànno volentieri.

    S’incavajèra mò qualunque vizzio:…
    vojo ride però, co tanto sguazzo
    de cavajeri, ar giorno der giudizzio.

    Quanno che Gesucristo, arzanno er braccio,
    dirà: «Signori cavajer der cazzo,
    ricacàte ste croce, e a l’infernaccio.»
    GIUSEPPE GIOACHINO BELLI

    21 aprile 1834

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...