I Reclami Inutili – Atac, manda ispettori in incognito, per favore.

Mi pareva che da un po’ di tempo non si presentassero Reclamanti Inutili, e infatti oggi sono entrata nella posta e ho trovato un simpatico reclamo contro l’Atac, nello specifico rivolto alla linea 551:
insegnamo a lavorare all'atac

Allora, avete capito, voi dell’Atac? Date retta al Reclamante Inutile, che di sicuro ne sa, su come si controllano quei brutti fannulloni di autisti Atac, e buttateli fuori senza pietà appema ne trovate uno che non è al suo posto di lavoro, mi raccomando!

Fate anche il suo nome, se qualche sindacalista venisse a chiedervi ‘come ti sei permesso di buttare fuori X?’. Di sicuro non avranno nulla da ridire.

Comunque è ora di cambiare rotta. Chissà se a nominare l’ATM a casaccio cominciano ad arrivare le lamentele dei milagnesi sui mezzi che non passano entro 5 minuti?

Magari scrivo ATM a casaccio su quattro o cinque post, nei prossimi giorni.

(c’è da dire che io dei milagnesi che si lamentano dei mezzi ho un po’ di paura. Un po’ tanta. Forse non è una grande idea)

Annunci

3 thoughts on “I Reclami Inutili – Atac, manda ispettori in incognito, per favore.

  1. Capisco benissimo la rabbia e la frustazione dell’utente Atac, ma parliamoci chiaro, siamo in Italia dove chi controlla è anche colui che deve essere controllato …paradosso tutto peninsulare. Sarebbe fantastico vedere migliorare questa situazione e tante altre simili esistenti nel Nostro Paese, ma chi fa i miracoli non c’è più da parecchio tempo 😉

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...