Dio è morto, Marx è morto e io invece no.

Sono qui che continuo a fare gente, vedere cose e scattare foto (questo mese sto facendo un servizio fotografico in bianco e nero a Milano, poi vi spedisco a guardarle tutte sul mio tumblog aperto per l’occasione. Però una cosa alla volta).

Bisticcio pure su internet, anzi, più che bisticciare commento. Oh, non avete idea di quello che circola. Per dire, solo questa settimana ho trovato dei maschilisti schifosi su Radio Globo, gente che durante una trasmissione dà della cagna a una ragazza. E che se le fai notare che non è esattamente una cosa divertente ti insulta in diretta e distorce i tuoi post. A un’ascoltatrice e a Pasionaria è successo questo. Poi siccome Pasionaria non è che sta zitta è successo un casino, è intervenuto pure il Telefono Rosa. Se volete dare un’occhiata alle discussioni che sono sorte intorno alla questione, fatelo con un buon antiacido alla mano.

Poi chi altro ho commentato? Ah, sì. Gramellini. Lui non ve lo linko. Anzi, sì. Insomma, ha scritto una roba che di sicuro avete letto. Chi di noi non ha un amico che ama Gramellini e provvede a leggerlo e a condividerlo? Oppure chi di noi non ha qualcuno che non sopporta Gramellini ma lo legge tutti i giorni e appena trova qualcosa che fa a pugni col cervello scritto da lui lo condivide per farci vomitare tutti insieme? Ecco, io ho gli amici della seconda specie e sono l’amica della seconda specie per molta gente. Ma se soffro io dovete accollarvi un po’ di sofferenza pure voi.

Quindi di sicuro avete letto il suo post in cui invita i fratelli musulmani a dissociarsi dall’Isis (chissà se si devono dissociare pure quelli morti a Kabul ieri) perché ce lo devono, e ha tirato in ballo Guido Rossa che secondo lui è morto per difendere il suo benessere da operaio duramente conquistato per mettersi contro le BR (!). Sempre secondo lui le BR in Italia sono state sconfitte quando i comunisti hanno smesso di chiamarle compagni che sbagliano ma le hanno chiamate terroristi, quindi anche l’Isis evidentemente sarà sconfitto quando i musulmani per bene che conosce lui si metteranno di traverso contro l’Isis prendendo le distanze.

Ora, io i musulmani che prendono le distanze li vedo da tempo. Francamente trovo anche un po’ semplicistico parlare in questo modo del terrorismo rosso, come se davvero per estirparlo bastasse la gente che dice ‘io non ci sto’. Col cazzo. Trovo anche parecchio offensivo far passare l’idea che chi era comunista negli anni ’70 in fondo fosse stato connivente con le BR fino a quando non hanno esagerato (che poi, quand’è che hanno cominciato a esagerare, secondo Gramellini? Al primo rapimento? Con la morte di Moro? Magari secondo lui anche le manifestazioni per la casa promosse da Curcio e compagni erano esagerate? Tipo, Claudio Varalli e Giannino Zibecchi se la sono cercata, la morte di manifestazione? O l’esagerazione è stata quando è morto Guido Chiesa e le BR hanno cominciato a toccare pure gli operai? Quindi chi è stato toccato prima secondo Gramellini era sacrificabile? E secondo lui ai comunisti piaceva vedere gente rapita o ammazzata? Non so, io non c’ero, ma dopo aver letto un po’ di roba su quegli anni e l’opinione che le BR avevano del PCI direi che pure Gramellini o non c’era o dormiva della grossa.

Comunque, siccome a me non frega niente di sentire i fratelli musulmani che si dissociano, perché la gente si dissocia quando qualcuno fa cose mettendola in mezzo, e per me i musulmani non sono automaticamente amici dell’Isis (un po’ come dire che siccome sono italiana io sono sicuramente connivente con la mafia, o con la ‘ndrangheta, visto che in Lombardia abbiamo quella, e ogni quattro secondi mi devo dissociare altrimenti mi considerano connivente), però ho buoni occhi, buone gambe e mi funziona correttamente internet per cercare le notizie su quel che succede nel mondo, so che da anni appena c’è un attentato rivendicato dall’Isis ci sono decine di musulmani che si dissociano.

Partecipano pure alle manifestazioni, eh. Le organizzano. Quindi ho pensato di chiedere a Gramellini, con un commento sul link di facebook al suo scellerato Buongiorno, se per caso la sua connessione internet è sempre guasta, quando i musulmani si dissociano.

Oh. Oggi Gramellini, a cui deve essere bruciato non trovare il plauso popolare dopo che ha detto ai fratelli musulmani che devono dissociarsi dall’Isis (non dall’Islam, perché l’Islam non è l’Isis, e non sarà mai ripetuto abbastanza. Se qualcuno lo pensa scappate a gambe levate perché se va bene è un ignorante e se va male è un razzista. In entrambi i casi, meglio non frequentarlo), ha scritto un altro buongiorno.

Questo ve lo linko, perché sono un po’ orgogliosa. Eh, sì, perché il ‘buon’ Gramellini ha raccolto alcuni commenti sotto la sua pagina. E uno di quelli contro il suo articolo è il mio. 

Siccome sono parecchio orgogliosa, ho pure lo screenshot:

gramellini

E niente, che dire, oggi mi hanno detto che ho vinto l’internet. Pensavo anche di mettere in curriculum che Gramellini mi ha citata in uno dei suoi Buongiorno.

Però non so, metti che qualcuno lo odia follemente, legge il mio CV e lo cestina perché c’è scritto Gramellini.

Vabbè. Son successe altre cose, questa settimana. Ma son robe su Genova, e io non è che ho tanta voglia di parlarne. Magari facciamo un’altra volta. Che a quanto pare c’è ancora bisogno di parlare, di Genova.

Invece se volete leggere qualcuno che ha scritto cose migliori su Gramellini vi faccio leggere un articolo di Sabika Shah Povia* e uno di Leonardo. 

*quello a cui Gramellini risponde nel suo Buongiorno di oggi. Oh, non gli è scappato nemmeno per sbaglio il nome della giornalista e un link al suo articolo, eh. Che grande professionista.

Annunci

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...