I Reclami Inutili – Quella che non ci piace Gazebo

Che poi, voglio dire, è un sacrosanto diritto dello spettatore pagante, eh. Vedi Gazebo, pensi che Zoro sia un cretino (non io, eh, la Reclamante Inutile qui sotto, io penso che Zoro sia un genio e che dovrebbero minimo insignirlo di un Nobel per la letteratura che non andrà a ritirare perché dovrà partecipare a una fondamentale riunione del PD dove dovranno decidere a chi intitolare la sezione di Via La Spezia), te ne lamenti.

Magari mandi una mail di reclamo alla Rai. Senonché invece di mandarla alla Rai la mandi a me.

E a questo punto sì, che qualcosa non va. Perché se non sei nemmeno capace di trovare un indirizzo corretto per inviare una mail di reclamo a Mamma Rai, mi sorgono anche dei dubbi sulla tua effettiva capacità di capire il programma televisivo che hai davanti. Ergo forse il problema non è che Gazebo fa schifo, ma che tu non capisci una beneamata.

So che ci tenete tantissimo a leggere la mail, quindi ve la cadauno qui sotto (chissà se la spettatrice incavolata disprezzava pure Rocco Smitherson reggista de’ paura o se sarebbe capace di apprezzare la citazione):

quella-che-odia-gazebo

Comunque sono contenta di sapere che la spettatrice è una tra i fortunati incrementatori di PIL del Paese che siccome lavora e paga pretende vuole anche evitare di cambiare canale e di trovarsi davanti Gazebo che è un programma vergognoso. Cosa possiamo fare per aiutare questa spettatrice?

Ah, sì. Signora, se non le piace cambi canale. Sono sicura che Zoro e Makkox (quella specie di vignettista!!??) riusciranno a sopravvivere al dolore.

Per il resto, per fortuna non è lei a decidere i palinsesti Rai o la nostra vita già grama quando accendiamo il televisore diventerebbe grama e pure senza Gazebo. Che è l’apoteosi del #maiunagioia.

Advertisements

2 thoughts on “I Reclami Inutili – Quella che non ci piace Gazebo

  1. Venerdì 17/03/2017 i lavoratori Marittimi hanno protestato davanti al Ministero dei Trasporti per varie problematiche del settore, e seppur presente Rai 3, non avete trasmesso notizie ed interviste effettuate. Aveva proprio ragione il tassista che ci ha dato il passaggio in Italia per far parlare di un avvenimento bisogna fare casino!!! Noi siamo stati troppo buoni abbiamo solo manifestato i nostri disagi, con molta civiltà e basta.
    Grazie Comandante Lungo Corso Daniele TOMA

Ehi, tu che stai per commentare. Sei proprio sicuro che il link al tuo blog inserito in calce al commento sia necessario?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...